Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Ceferin sbotta: “Superlega? Distruggerebbe il calcio. I playoff non sarebbero giusti: il virus non ci fermerà”

Il presidente della Uefa va all'attacco: "Idea nella testa di due o tre società che pensano così di poter vincere qualcosa"

Raffaele Caruso

"Il presidente della Uefa Aleksander Ceferin, intervenuto durante il forum SportLab promosso da Corriere dello Sport e Tuttosport, ha fatto il punto sui principali temi del calcio europeo.

Champions League, Getty Images

"Ancora una volta Ceferin ha mostrato tutte le sue perplessità attorno al progetto della Superlega: "Non ne abbiamo mai parlato, sono invenzioni mediatiche. Io sono fortemente contrario, credo che si tratti di uno dei più noiosi progetti del mondo. Se ne parla solo tra poche società che pensano di meritare più delle altre ma vincono poco e credono di poter vincere magari con un nuovo format. Idee come questa distruggono il calcio".

"L'emergenza coronavirus e la gestione dei campionati:"Avere 13 calciatori a disposizione per una partita è un numero molto stretto, è vero ma l’alternativa è chiudere tutto e il mondo non si può fermare. Questo virus non fermerà il calcio, sono sicuro che porteremo a termine la Nations League come ad agosto abbiamo fatto con le competizioni per club e come faremo in questa stagione con campionati ed Europeo. Bisogna essere ottimisti".

"Sui playoff: "La decisione spetta a ciascuna Lega ma anche in questo caso sono contrario. Non è giusto gareggiare tutto l’anno per il vertice e poi essere eliminati perdendo solo un incontro. Può però andare bene per le Coppe: le finali ad agosto sono state molto stimolanti, ogni incontro era decisivo".