Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Champions League, marcia indietro sul numero di posti per l’Italia? La EPFL ne chiede al massimo tre

L'associazione delle leghe calcistiche europee ha avanzato una proposta alla Uefa per diminuire i posti in Champions

Alexander Ginestous

"Nelle ultime stagioni di Serie A la lotta per un posto in Champions League è rimasta quasi sempre aperta fino alla fine del campionato. Un bellissimo esempio è l'incredibile qualificazione dell'Inter l'anno scorso all'ultima giornata ai danni della diretta rivale Lazio. Un quarto posto sudato fino all'ultimo che ha riportato i nerazzurri nella massima competizione europea per club dopo ben sei anni.

"Ma ora le cose potrebbero cambiare: la EPFL infatti, associazione leghe calcistiche europee, avrebbe avanzato alla Uefa una richiesta di riduzione del numero di squadre qualificate per la Champions League, da quattro a tre. Questo per avere un format più equo sia dal punto di vista tecnico che economico, con una distribuzione dei compensi più ordinata. Questa ipotesi vedrebbero coinvolti, oltre alla SerieA, anche il campionato spagnolo, tedesco e inglese, con tre squadre qualificate più una tramite spareggio. Inoltre, se tale proposta venisse approvata, si potrebbe virare verso la definizione di una terza competizione europea per club.

"VIDEO - Bobo Vieri, numero con la monetina: eccola che si infila nel taschino