CdS – Conte non ha concesso vacanze ad Appiano: la Juventus farà da stimolo per ripartire

Il tecnico leccese si aspetta che i suoi riattacchino subito la spina

di Antonio Siragusano

Sebbene i repentini cambi di programma, l’intensità negli allenamenti di Antonio Conte ha tenuto sempre al massimo la concentrazione della squadra. Tornare in campionato dopo tre settimane di stop contro la Juventus, può essere in tal senso un vantaggio perché già l’importanza del match in sé, è motivo di grande stimolo per ogni singolo calciatore. Un aspetto, questo, che rende meno ‘faticoso’ il lavoro mentale che Conte dovrà fare su una squadra che in questi giorni ha continuato a correre sui campi di Appiano Gentile senza sosta.

Come scritto dal Corriere dello Sport, in attesa di capire se quella di domenica sera sarà un’Inter più fresca o arrugginita in virtù dei tanti giorni senza disputare una partita ufficiale per molti calciatori, giocare a porte chiuse sarà un nemico in più perché inconsciamente non sentire il calore del pubblico ai calciatori qualcosa toglierà. Una possibile insidia in più con la quale il tecnico leccese dovrà fare i conti. L’esperienza contro il Ludogorets e quelle delle passata stagione quando San Siro fu squalificato magari daranno una mano in tal senso ai nerazzurri.


Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

Juventus-Inter si giocherà domenica sera: attesa per l’ufficialità

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy