Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Corsera – Divorzio in vista tra Conte e l’Inter: gentleman agreement per dirsi addio

Troppo costoso l’esonero, la dirigenza nerazzurra pensa ad un accordo: l’alternativa è Allegri

Raffaele Caruso

"Il possibile divorzio tra Conte e l'Inter continua a far parlare di sé. Anche secondo quanto riportato dal Corriere della Sera, la frattura che si è creata dopo lo sfogo nel post partita di Atalanta-Inter sembra essere difficilmente riparabile.

"Lo scenario più plausibile, dopo l'Europa League, è che Conte e l'Inter prendano due strade separate. Club e tecnico cercheranno di raggiungere un gentleman agreement. Conte ha un contratto faraonico da 12 milioni netti a stagione, fino al 2022. Ci si siederà attorno a un tavolo e si arriverà a un compromesso perché l’esonero non è un’opzione, vista l'impossibilità di licenziamento per giusta causa, mentre le dimissioni lasciando lì tutto l’ingaggio nessuno se le aspetta.

"Qualcosa sembra essersi rotto tra Conte e la dirigenza. L’allenatore è rimasto deluso da una mancata protezione, la società si è irritata per le dichiarazioni. Il presidente Steven Zhang e Marotta si sono parlati al telefono, oggi ad Appiano possibile confronto tra tecnico e amministratore delegato. Difficile possa portare a una pacificazione

"Il candidato numero uno per la panchina nerazzurra in quel momento sarebbe Massimiliano Allegri. Conte potrebbe prendersi un anno di riposo, o tornare in Premier, sponda Manchester United. C’è chi azzarda pure una nuova avventura alla Juve, voci per ora senza riscontri.