GdS – Conte, un rapporto speciale con Lukaku: ecco perché è il suo attaccante ideale

GdS – Conte, un rapporto speciale con Lukaku: ecco perché è il suo attaccante ideale

Il tecnico leccese lo aveva inseguito a lungo al Chelsea

di Antonio Siragusano

Una storia, quella tra Antonio Conte e Romelu Lukaku, fatta fino ad ora di scontri, incroci ed intrighi di mercato. Un feeling destinato a tramutarsi in un futuro abbraccio, magari colorato di nerazzurro. Il neo allenatore dell’Inter ci sta provando con tutte le proprie forze: dopo averlo solo sfiorato al Chelsea, adesso sta spingendo al massimo per averlo a disposizione per la prossima stagione. Per Conte, Lukaku è l’attaccante ideale: gli piace la sua forza fisica corredata dai movimenti giusti, la disciplina tattica e la voglia di giocare con la squadra che prevale sempre sulla ricerca del gol personale. Gol che non mancano, peraltro.

Come riferito questa mattina da La Gazzetta Sportiva, ogni volta che Conte e Lukaku sono stati vicini, alla fine le cose sono sempre andate diversamente. Due anni fa, ad esempio, quanto il Manchester United di Mourinho, che sembrava vicino a Morata, alla fine riuscì a strappare il centravanti belga all’Everton, anticipando proprio il Chelsea dell’allenatore interista. Conte si prenderà Morata a malincuore, perché il grande sogno portava a quel ragazzone belga. E nell’incrocio di Old Trafford Lukaku non solo poi stravince, ma fa anche gol e assist. Conte si prenderà la rivincita su Mou in finale di FA Cup, quando ormai la sua storia al Chelsea è ai titoli di coda.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 1.000 interisti!

piuletto

GdS – Inter, frenata su Lukaku: lo United rifiuta lo scambio con Icardi

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy