Conte: “Marotta conferma le intenzioni serissime della società. Zhang determinato”

Conte: “Marotta conferma le intenzioni serissime della società. Zhang determinato”

Il nuovo tecnico nerazzurro: “Io voglio avere la possibilità di vincere. Non abbiamo limiti”

di Simone Frizza, @simon29_

Sopralluogo a Lugano, alla Pinetina e indicazioni precise su quello che vorrebbe che sia il suo prossimo luogo di lavoro. Le recenti mosse di Antonio Conte per la sua Inter sono state queste, perché il tecnico non vuole lasciare nulla al caso. In un’intervista concessa a GQ, condotta da Paolo Condò ed in uscita l’11 giugno, il tecnico leccese ha dichiarato: “Io devo lavorare, e tanto. È un bisogno che ho nel dna. La presenza di Marotta ha aiutato, perché era la conferma delle intenzioni serissime. Da 8 stagioni non si lotta per il primo posto: qui vogliono cambiare le cose e mi ha colpito la determinazione di Zhang, ha dichiarato.

In merito al futuro a medio termine, Conte ha poi aggiunto: “Posso accettare all’inizio di avere poche possibilità di vincere, ma devono esserci. Si può fare, non abbiamo limiti. In panchina è normale lavorare per diverse società. Non vedo l’ora di portare l’Inter dove le compete: si aspettano tanto, e fanno bene”.

GdS – Inter, nasce la tentazione Eriksen: è il profilo che vuole Conte, tutti i dettagli dell’affare

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy