CorSera – San Siro, terzo anello sotto osservazione: movimenti anomali per Inter-Atalanta, ma…

C’è un precedente che tranquillizza il Comune

di Antonio Siragusano

In occasione di Inter-Atalanta, in cui allo stadio erano presenti oltre 60mila tifosi sulle tribune, è stata registrata una strana e pericolosa oscillazione del Meazza, che riguarda in terzo anello in particolare. Al momento, nulla di eccessivamente preoccupante, poiché anche durante i concerti di Vasco Rossi degli scorsi anni si erano verificati degli eventi della stessa portata. Una situazione, però, che va gestita e tenuta d’occhio giorno dopo giorno. La commissione di vigilanza del Comune di Milano, come scritto questa mattina dal Corriere della Sera, ha svolto tutte le verifiche del caso e ribadito quanto scritto nelle ispezioni precedenti, cioè che la struttura oscilla al raggiungimento di determinate frequenze.

Adesso tocca ad Inter e Milan – i due club che gestiscono l’impianto – individuare potenziali eventi che potrebbero far superare il limite previsto. Certo che, nelle settimane in cui si parla insistentemente della possibilità di costruire un nuovo stadio e demolire San Siro, quest’ultima notizia non va certo a favore dei nostalgici del Meazza. Chissà se inficerà anche questo dettaglio nelle valutazioni finali riversate nel progetto che entro fine mese verrà sottoposto dai due club al sindaco di Milano, Giuseppe Sala.

Perisic: “Non avessi fatto il calciatore, giocherei in NBA. Amo la pasta, ma i piatti di mia nonna…”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy