Repubblica – I 20 top club d’Europa perdono 2 miliardi per il Covid. Inter seconda italiana per fatturato: il bilancio

I nerazzurri rientrano nella top 20 delle società con il fatturato più alto in ambito europeo

di Antonio Siragusano
bc partners inter

Anche nel mondo del calcio il Covid ha generato uno scenario del tutto impensabile fino ad un anno fa, con perdite che ammontano ad un totale di due miliardi di euro nei principali club d’Europa. Come riportato da la Repubblica,  le 20 più grandi società europee hanno fatto registrare nell’ultimo anno un calo del 12% percento del fatturato complessivo rispetto a quello dell’anno precedente, passando dai 9,3 miliardi a 8,2 miliardi.

Stadio San Siro, Getty Images

Per quanto riguarda l’ambito italiano, la Juventus si è confermata il primo club con il decimo posto in Europa. L’Inter, seconda tra le italiane, si è mantenuta 14esima come nel 2019, precedendo il Napoli salito al 19esimo posto. Il club nerazzurro ha incassato 291,5 milioni, un quinto in meno rispetto all’anno prima. Ma va registrato quantomeno un aspetto positivo, visto che si ritrova tra i 3 club fra i 20 top ad avere aumentato gli incassi nel giorno di gara: +14% grazie a una polizza che prevedeva rimborsi in caso di stadi vuoti.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy