Crespo esalta l’Inter: “Per lo scudetto vedo i nerazzurri favoriti. Mi sarebbe piaciuto giocare con Lautaro”

L’ex attaccante nerazzurro ha parlato della sfida scudetto e della situazione Inter

di Mario Falchi, @mariofalchi9

Hernan Crespo è uno che di vittorie se ne intende. L’ex attaccante nerazzurro ha recentemente vinto, da allenatore, la Copa Sudamericana col Defensa y Justicia per poi diventare l’attuale allenatore del San Paolo. L’argentino ha rilasciato un’intervista a Il Messaggero in cui ha parlato della prossima partita che vedrà l’Inter affrontare la Lazio, della sua esperienza in nerazzurro, del potenziale della Lu-La e della lotta scudetto. In seguito le parole.

INTER E LAZIO –Ogni club mi ha dato tanto e sono stato bene in due città diverse tra loro, ma belle. Arrivai alla Lazio e diventai maturo, all’Inter ho vinto parecchio. All’Inter stavo bene, andai via con grossa sorpresa nel 2003, poi ritornai e vincemmo Supercoppa e scudetto. Sono stato bene sia alla Lazio che all’Inter. Sarà una bella partita, lo spettacolo non mancherà“.

LAUTARO MARTINEZ –A me piace Lautaro Martinez, credo che sia il più tecnico tra tutti quelli che hanno Inter e Lazio. E non lo dico soltanto perché è argentino: ha incredibili margini di miglioramento, non ha ancora espresso tutto il suo reale potenziale. Non mi sarebbe dispiaciuto giocare con lui, almeno ho questa curiosità“.

LUKAKU CONTRO IMMOBILE –Sono due certezze. Anzi, meglio: due sentenze. Sono diversi, ma segnano tutt’e due con una frequenza incredibile. Non è semplice tenere il loro ritmo di marcature in un campionato come la Serie A. Differenze? Lasciatevelo dire da uno che conosce il mestiere. Lukaku è un trascinatore, la squadra si appoggia a lui quando deve risalire. Immobile è molto più finalizzatore, ma in area di rigore è davvero spietato. Pazzesca la continuità con cui segna“.

LOTTA SCUDETTO –Considerando la classifica, direi di sì. L’Inter, inoltre, è impegnata soltanto in campionato, dunque può spendere tutte le energie in una sola competizione. La Lazio Sta facendo un’ottima stagione, è ancora In Europa, ha recuperato tanti infortunati e può dare filo da torcere a chiunque. Però, sono sincero, per lo scudetto l’Inter mi sembra più attrezzata“.

INTER-LAZIO, LE PROBABILI FORMAZIONI

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy