Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Handanovic vicino alla presenza numero 500 in campionato: i numeri e il suo futuro

Samir Handanovic (Getty Images)

Il portiere nerazzurro raggiungerà un ottimo traguardo contro la Lazio

Mario Falchi

"Nella partita contro la Lazio di domenica, Samir Handanovic raggiungerà quota 500 presenze in Serie A. Un bel traguardo per lo sloveno che ha messo piede per la prima volta ad Appiano Gentile nel 2012, dopo la sua esperienza con l'Udinese. L'Inter e il suo capitano vorrebbero festeggiare questo traguardo con la vittoria dello scudetto. Nella sua esperienza in nerazzurro, il portiere si è dimostrato un vero e proprio esempio dentro e fuori dal campo.

 Samir Handanovic, Getty Images

Samir Handanovic, Getty Images

"Come riporta La Gazzetta dello Sport, col raggiungimento di questo traguardo, Handanovic diventa il secondo straniero più presente nella storia della Serie A, dopo la leggenda e storico capitano nerazzurro Javier Zanetti. Lo sloveno ha conquistato il suo status di intoccabile grazie ad anni di duro lavoro e prestazioni sempre al top. Negli ultimi anni ha perso un po' di sicurezza, ma la carriera del portiere è piena di primati: Samir è il portiere che ha effettuato più parate nel massimo campionato, 1.439, e nell'epoca dei tre punti è secondo solo a Gigi Buffon per aver mantenuto la porta inviolata più volte: 173 cleen-shit. Lo sloveno detiene inoltre il primato assoluto di rigori parati nel campionato italiano: il totale è di 25 neutralizzazioni.

"Il contratto di Handanovic scade nel 2022 e l'Inter dovrà trovare un portiere con cui iniziare un nuovo ciclo. In casa nerazzurra ci sono già i giovani Brazao e Filip Stankovic, ma nel taccuino nerazzurro i nomi più caldi per l'erede dello sloveno sono Musso, Cragno e Meret.