5 cose che forse non sai su Romelu Lukaku

Ecco alcune curiosità sull’attaccante belga nerazzurro

di Martina Napolano, @OnlyLoveINTER

Romelu Lukaku è diventato l’idolo dei tifosi nerazzurri, ma alcuni non conoscono alcune curiosità su di lui. Vediamo le 5 cose che forse non sappiamo ancora su Romelu Lukaku, attaccante belga dell’Inter.

I SUOI IDOLI – Vorrebbe incontrare Ronaldo, il Fenomeno, e Adriano. In uno dei Matchday Programme dell’Inter ha affermato: “Se mi dovesse capitare di parlare con loro, si tratterebbe di un qualcosa di emozionante e immenso per me. Non so se riuscirò a fare anche solo una parte di quanto hanno dato loro all’Inter, ma il mio obiettivo è quello di lavorare, crescere e fare il meglio per questi colori“.

INTER E IL DERBY DI MILANO – L’attaccante belga non dimenticherà mai il derby vinto dai nerazzurri per 4-0 nel 2009: “Non dimentico la vittoria dell’Inter per 4-0 nel derby del 2009. Ero appena diventato un calciatore professionista: guardai quel match, quello del debutto di Sneijder. Rimasi impressionato da Eto’o, Milito, ma soprattutto ricordo il meraviglioso gol di Thiago Motta“.

MUSICA E CARICA – Prima di ogni partita, Lukaku ama darsi la carica con qualcosa di intenso. Infatti, ascolta la musica di Tupac, Jay-Z e 50 Cent.

CALCIATORE PIU’ SEXY DEL MONDO – La rivista Glam’Mag l’ha nominato il calciatore più sexy del mondo per il suo fisico imponente-

ASTEMIO E CATTOLICO – Lukaku è davvero un professionista e infatti ha rinunciato all’alcool ed è anche molto cattolico. Infatti, ha preso parte anche ad un pellegrinaggio a Lourdes.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy