Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Dal mercato ai paletti di Zhang: cosa può succedere nel colloquio con Conte

Allenatore e presidente dovrebbero incontrarsi nella giornata odierna

Antonio Siragusano

"E' giunto il tanto atteso giorno del faccia a faccia tra Antonio Conte e Steven Zhang. Un incontro che segnerà le sorti dell'Inter, dal quale verosimilmente uscirà fuori il nome del prossimo allenatore nerazzurro. Se il tecnico leccese sarà disposto a fare un passo indietro e continuare a dare fiducia al progetto societario, allora potrà continuare il suo percorso a Milano. Altrimenti, se il suo atteggiamento dovesse essere ancora riluttante, inizierebbe immediatamente la caccia dei dirigenti a Max Allegri.

"Come scritto da La Gazzetta dello Sport, i contenuti dell'incontro sono diversi. Dal tema mercato, tanto a cuore ad Antonio Conte, al rapporto con alcuni dirigenti. Su questi due punti Zhang mostrerà massima comprensione ed apertura al dialogo, chiarendo però alcuni paletti. Innanzitutto che la situazione post-Covid dal punto di vista economico non consentirà altri investimenti top come quello già fatto per Hakimi, ma piuttosto verranno individuati calciatori giovani come Tonali e Kumbulla. Difficile ad esempio arrivare a Kanté senza una cessione illustre.

"Sulla gestione dei dirigenti, invece, Conte non avrà alcuna voce in capitolo. Esporrà il suo punto di vista sulle lacune sottolineate durante la stagione, ma Zhang ha massima fiducia nei suoi uomini. Infine, nel corso della chiacchierata, il giovane presidente dell'Inter ribadirà che alcuni sfoghi pubblici non verranno più tollerati. E dunque chiederà eventualmente al tecnico di limitare certe esternazioni in futuro.