Ag. Dalbert: “All’Inter è mancata fiducia. A Firenze obiettivi e pressioni diverse”

Il terzino brasiliano ha iniziato benissimo la nuova esperienza alla Fiorentina

di Antonio Siragusano

In prestito per un anno alla Fiorentina, Dalbert ha iniziato con prestazioni assolutamente positive il nuovo capitolo della sua carriera. Dalle parole rilasciate dall’agente Everson Pererira Da Silva ai microfoni di fiorentina.it, si evince che il biennio non proprio esaltante vissuto in maglia Inter sia stato dovuto alle enormi pressioni che una piazza come quella nerazzurra esercita sui propri calciatori. Evidentemente non era ancora giunto il momento per il grande salto per il brasiliano, che sfrutterà questa stagione a Firenze per rilanciare il suo potenziale talento. Di seguito le dichiarazioni del procuratore:

ESPERIENZA VIOLA – Credo che questa estate fosse il momento giusto per cambiare squadra. Il progetto della Fiorentina ci è sembrato il più interessante e Dalbert nelle tre partite che ha giocato ha fatto bene. Credo che la Fiorentina sia contenta delle sue prestazioni, come lo siamo noi. Siamo sicuri però che potrà migliorare ancora perché ha avuto poco tempo a disposizione per conoscere i suoi compagni”. 

BIENNIO INTER – “Cos’è mancato? Si può parlare di fiducia, ma anche di società, strutture e obiettivi completamente diversi. Credo che quest’anno la Fiorentina voglia abbia l’obiettivo principale di non ripetere lo scorso campionato e per questo credo che gli obiettivi dei due club in questione siano molto diversi. All’Inter ha avvertito le pressioni”.

OBIETTIVI – “Per questo credo che il progetto sia interessante per entrambe parti. Il giocatore e il club vogliono crescere e migliorare i propri obiettivi. Entrambi arrivano da stagioni poco fortunate, ma vogliono fare bene nel presente e in futuro”.

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

ESCLUSIVA – Rubén Sosa: “Inter costruita per vincere lo scudetto. Sanchez? Se entra in campo non esce più. Che pena per San Siro”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy