Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Di Canio: “Scudetto Inter? Il campionato è segnato. Ecco qual è la differenza col Milan”

L'ex attaccante spiega perché i nerazzurri stanno andando via in fuga

Antonio Siragusano

"Intervenuto questa mattina sulle frequenze di Radio Deejay, Paolo Di Canio si è trovato d'accordo coi due conduttori Fabio Caressa e Ivan Zazzaroni nell'indicare l'Inter come assoluta favorita a questo punto della stagione per lo scudetto. Secondo l'ex attaccante la formazione di Antonio Conte alla lunga ha evidenziato rispetto al Milan una rosa non solo più lunga ma anche più forte, citando l'esempio di Alexis Sanchez decisivo nell'ultimo incontro vinto dai nerazzurri al Tardini contro il Parma.

 Alexis Sanchez, Getty Images

"L'opinione di Di Canio"La differenza con l'Inter è che Sanchez entra e ti risolve la partita con una doppietta quando Lautaro è stanco e ha bisogno di riposare. Bergomi ha sempre detto che il Milan è una delle più forti, secondo me invece non ha questa forza d'urto come rosa, come scelte. Ha preso Mandzukic e praticamente non s'è mai visto, potenzialmente doveva fare il vice Ibra. Scudetto Inter? Per me è segnato il campionato come ha detto Fabio Capello, è finita. Ma per me era finito quando l'Inter è uscita dalla Champions, era obbligata a vincerlo per la rosa che ha, mentre la Juve non ha trovato un'identità decisa".