Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

GdS – Da Handanovic e Eriksen alla Lu-La: l’Inter di Conte e i 5 motivi per credere ancora nello scudetto

La squadra nerazzurra si trova al terzo posto a 9 punti di distacco dalla Juventus ma con una partita in più da disputare

Raffaele Caruso

"9 punti di distacco dalla capolista Juventus, con una partita in più da disputare in casa contro la Sampdoria. L'Inter di Antonio Conte ha perso terreno dalle prime della classe ma il sogno scudetto rimane ancora vivo: in attesa di capire come e quando si ripartirà, è chiaro che la squadra nerazzurra farà di tutto per rientrare in corsa. E il tecnico potrà farlo grazie a 5 armi importantissime.

"Su tutto il rientro a pieno giri di capitan Handanovic dopo la trasferta all'Allianz Stadium. Solo Szczesny tra i numeri uno titolari ha preso meno gol (17 a 20 per il polacco, con 3 partite in meno), ma il portiere sloveno è un leader stimato da tutti, che senza eccessi sa spingere il gruppo.

"La sosta forzata permetterà a Conte di avere a pieno giro anche due giocatori di grande qualità, chiamati a far fare alla squadra quel salto di qualità fondamentale per il centrocampo. Stiamo parlando di Christian Eriksen e Stefano Sensi: il primo si è visto poco e ha fatto poco, il secondo ha fatto vedere tantissimo ma purtroppo per l’Inter ha avuto troppi infortuni.

"Infine la Lu-La. La Juve ha Cristiano Ronaldo, la Lazio ha Ciro Immobile, l’Inter se vuole crederci deve affidarsi a Lukaku e Lautaro: solo con la Lu-La pienissima Conte può credere nella rincorsa. L'attaccante belga è l’interista che ha segnato di più al debutto in A negli ultimi 70 anni, accanto a lui servirà anche il migliore Lautaro: le sirene del Barcellona non possono che essere messe da parte, l’argentino dovrà ritornare l’attaccante letale ammirato sino a gennaio e arrivato a 16 gol stagionali.

https://www.passioneinter.com/notizie-nerazzurre/inter-news-live/