Ghana, Asamoah: “Qui posso dare il massimo giocando a centrocampo, è un calcio diverso”

Ghana, Asamoah: “Qui posso dare il massimo giocando a centrocampo, è un calcio diverso”

Il giocatore sarà impegnato con la propria nazionale nell’imminente Coppa D’Africa

di Luca Tagliabue

Mancano pochi giorni all’inizio della Coppa D’Africa, che prenderà il via con la partita inaugurale di venerdì tra Egitto e Zimbabwe. Tra i nerazzurri impegnati nella competizione ci sarà anche Kwadwo Asamoah, che nelle ultime ore ha rilasciato un’intervista all’emittente ghanese TV3 in cui ha chiarito i dubbi sulla sua collocazione in campo con la nazionale delle Black Stars:

“Sono un giocatore in grado di occupare tanti ruoli in campo. Posso fare il centrocampista, aiutare in attacco, fare il terzino sinistro e l’ala, quindi ho parlato con l’allenatore e gli ho detto che conosce le mie qualità e quello che posso dare alla Nazionale. Quindi siamo stati d’accordo sul fatto che per qui posso dare il massimo a centrocampo invece che in difesa dato che il calcio africano è totalmente diverso da quello europeo. In Europa il modo in cui giochiamo dipende dalle tattiche dell’allenatore, mentre qui il calcio è più fisico e non ci sono spazi”.

“Giocando da terzino – ha proseguito Asamoah – non avrei vita facile, e lui ha acconsentito e mi ha detto che se sarà possibile mi farà giocare a centrocampo. Ovviamente nelle situazioni in cui ce ne sarà bisogno sarò pronto a giocare dietro, sono sempre disponibile per la squadra”.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 1.000 interisti!

Belgio, il ct Martinez annuncia: “Lukaku via dal Manchester United”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy