Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

INTER NEWS

Handanovic con il Torino, Onana a Plzen: l’Inter “rischia” l’altalena in porta

Handanovic con il Torino, Onana a Plzen: l’Inter “rischia” l’altalena in porta - immagine 1
L'alternanza dei portieri porta davvero dei benefici?

Alessio Murgida

Lo staff tecnico di Inzaghi ha ritenuto molto positiva la prova di Onana contro il Bayern Monaco, ma domani contro il Torino ci sarà di nuovo Handanovic tra i pali: perché? Da una parte Inzaghi vuol inserire sempre di più Onana, dall’altra però Handanovic resta il capitano di questo gruppo e non può essere relegato da un momento all’altro (almeno, questo è quello che pensa probabilmente Inzaghi). Così, come scrive La Gazzetta dello Sport, si potrebbe assistere a un compromesso che non è detto che faccia bene all’Inter.

Handanovic con il Torino, Onana a Plzen: l’Inter “rischia” l’altalena in porta- immagine 2

Se con il Torino la decisione è stata già presa, per la gara di Champions contro il Viktoria Plzen ci manca poco: molto probabilmente giocherà Onana. In questo inizio di stagione, quindi, il camerunense “rischia” di diventare portiere di Coppa. Un’altalena tra i pali difficile da gestire per Inzaghi ma anche per gli stessi difensori.

I vari Skriniar, Bastoni e de Vrij devono adattarsi in base alle caratteristiche del portiere: sui calci piazzati, per esempio, sanno che Onana è molto più propenso all’uscita rispetto ad Handanovic così come i lanci lunghi sono un fattore importante con l’ex Ajax.

L’OPINIONE DI PASSIONE INTER

Inzaghi deve prendere una decisione ferma. L’alternanza in porta non ha mai portato a dei buoni risultati. Il tecnico nerazzurro deve chiarire le gerarchie, almeno per quello che riguarda la porta. Secondo noi di Passione Inter, il ruolo da titolare (in tutte le competizioni) dovrebbe spettare ad Andre Onana, per diversi motivi che abbiamo spiegato qui sotto:

tutte le notizie di