Il Sole 24 Ore – Inter, pace fatta con l’Uefa. Via tutti i vincoli: salta anche l’obbligo per le plusvalenze?

Il Sole 24 Ore – Inter, pace fatta con l’Uefa. Via tutti i vincoli: salta anche l’obbligo per le plusvalenze?

A quanto riferisce Marco Bellinazzo, nella prossima estate per i nerazzurri sarebbe cancellato anche lo scoglio previsto solitamente intorno al 30 giugno

di Daniele Najjar, @Daniele_najjar

Buone notizie per l’Inter dalla Uefa per quanto riguarda Fair Play Finanziario, Settlement Agreement e, di conseguenza, anche per le possibilità in vista del prossimo mercato estivo.

Non solo infatti i nerazzurri, come risaputo e ribadito anche nel corso di questa giornata sia dalla stessa Inter che dalla Uefa, saranno fuori dal celebre Settlement Agreement che ne ha frenato le ambizioni negli ultimi anni. Secondo quanto scrive Marco Bellinazzo sul sito specializzato nella materia, Il Sole 24 Ore, la Beneamata non avrebbe neanche più l’obbligo di realizzare le plusvalenze per il 30 giugno.

“Non sarà più obbligatorio” – si legge – “quest’anno fare plusvalenze entro il 30 giugno per rispettare i vincoli del Fair Play Finanziario, come la scorsa estate quando molti pezzi pregiati della Primavera pluridecorata furono sacrificati per ricavare circa 40 milioni di euro dalle cessioni. Entrate ed uscite del prossimo mercato estivo risponderanno perciò a mere logiche di investimento sportivo. Restano i vincoli ordinari di bilancio previsti dalla Uefa che impognono attualmente di chiudere il triennio con un deficit massimo di 30 milioni”.

piuletto

Bonolis e il paragone hard: “Conte all’Inter? Il passato bianconero non conta. Non mi preoccupo degli ex di mia moglie, ma se c’è Rocco Siffredi…”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy