Il Sole 24 Ore – BC Partners cambia strategia? Si pensa ad un consorzio con gli altri fondi. La situazione

Suning, intanto, vuole consolidare il percorso sportivo del club

di Simone Frizza, @simon29_
Zhang Inter

Mentre l’Inter, sul campo, continua ad ottenere ottimi risultati, ai piani alti dell’azienda la proprietà Suning continua a lavorare per l’ingresso in società di un fondo d’investimento. Sebbene non sia ancora chiaro se la scelta preveda una quota di maggioranza o di minoranza, il fondo che detiene ancora l’esclusiva per la trattativa è BC Partners. Quest’ultimo, però, potrebbe non essere il solo ad entrare in società: l’edizione odierna de Il Sole 24 Ore, infatti, prova a tracciare anche uno scenario alternativo.

Zhang Inter
Zhang Jindong, Steven Zhang e Antonio Conte, Getty Images

Il fondo inglese, in questo senso, starebbe valutando anche la possibilità di costituire una sorta di consorzio, insieme ad altri fondi, così da poter entrare in società diluendo gli oneri della spesa. L’obiettivo resterebbe comunque quello di costituire una governance efficace, ma a fronte del massiccio investimento richiesto per rilevare le quote dell’Inter (si parla di circa 450-500 milioni, debiti esclusi), questa strategia potrebbe essere la migliore per evitare un impatto fortissimo sui conti. Nel frattempo, ad ogni modo, Suning fa sapere di voler continuare a consolidare il percorso sportivo del club.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy