Brozovic positivo, nel mirino la partita contro il Real Madrid. Le tappe del rientro

Il giocatore è tornato in Italia ed è in isolamento

di Raffaele Digirolamo, @RaffaDigi97

Conte chiedeva alla ripresa del campionato solo un po’ di placida normalità: allenamenti al completo e poco altro per ripartire. E invece il virus, con tutto il carico di ansia e dubbi, si è messo di traverso ancora. Sono queste le parole utilizzate da La Gazzetta dello Sport per introdurre la situazione di Marcelo Brozovic, risultato positivo al Covid mentre era impegnato con la sua Nazionale.

Marcelo Brozovic, Getty Images

Il centrocampista, totalmente asintomatico, ha scoperto la sua positività a causa dei controlli partiti a seguito del caso Vida, il giocatore uscito a metà primo tempo nella partita fra Croazia e Turchia dopo aver saputo il risultato del tampone. Ora la testa è focalizzata sul ritorno in campo: la data segnata in rosso è quella del 25 novembre, quando l’Inter affronterà il Real Madrid in una sfida chiave per il passaggio del turno in Champions League.

Il giocatore è infatti rientrato a Milano, dove inizierà i dieci giorni di isolamento: non è semplice, ma se al termine di questo periodo Brozovic fosse negativo, potrebbe fare un pensierino in ottica Real.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy