INTER-CREMONESE

Inter-Cremonese 3-1, le PAGELLE: Barella show, Tucu-gol ma la difesa dorme

Inter-Cremonese 3-1, le PAGELLE: Barella show, Tucu-gol ma la difesa dorme - immagine 1
I voti dei nerazzurri in campo

Alessio Murgida

HANDANOVIC 6,5 - Molto bravo a uscire su Dessers e sicuro in un paio di occasioni. Il capitano risponde presente. Parata laser su Okereke anche se sembrava difficile parare quel tiro.

SKRINIAR 5,5 - Ancora troppo impreciso negli interventi. Non fa errori grossolani ma le sbavature rischiano di far prendere gol all'Inter.

DE VRIJ 5,5 - Nessun disastro, per carità ma non ci siamo ancora a livello di sicurezza. Chiude bene in alcune situazioni, appare distratto in altre. Troppo pigro sul gol di Okereke.

DIMARCO 6,5 - Sfiora un bellissimo gol da punizione. Fa ripartire l'Inter sul gol dell'1-0 e crea un'altra occasione importante con un lancio precisissimo per Barella. Le carenze difensive, però, persistono e si fa battere nel duello aereo con Aiwu, rischiando di prendere gol. (72' D'AMBROSIO 6 - Entra in modo sufficiente, esordio stagionale per D'Ambro.)

DUMFRIES 6 - Cavalca, ma non troppo, sulla destra ma è molto intelligente nell'azione del 2-0 Inter. La sua spizzata di testa è ormai diventato un fattore per i nerazzurri, stava per fare un altro assist: questa volta a Dzeko. (79' BELLANOVA S.V.)

BARELLA 8 - Acceso, dinamico, dappertutto. Dov'era finito questo Bare all'Olimpico contro la Lazio? E che gol ha fatto Nico: una pennellata d'autore! Da registrare anche un assist per Lautaro.

BROZOVIC 6 - Sale di livello rispetto alla Lazio, si è già visto un Brozo migliore. Va anche vicino al gol con un inserimento da mezz'ala. (72' ASLLANI 6 - Altra manciata di minuti per il giovane albanese, e non sfigura mai.)

CALHANOGLU 7 - Partita completa del turco che serve un assist al bacio per un gol ancora più bello di Barella. Sempre pericoloso.

DARMIAN 6 - Potremmo fare copia-incolla per le prestazioni di Darmian: sicuro e affidabile, pure a sinistra. (79' GOSENS S.V.)

CORREA 6,5 - Insacca un tap-in facile facile. Secondo gol consecutivo a San Siro ma aspettiamo per cantare vittoria: l'argentino è solito brillare d'agosto. (55' LAUTARO 7 - Con rabbia, da vero centravanti, si è preso il terzo gol consecutivo. É Leader. Punto.)

DZEKO 6 - Non una partita esaltante per il bosniaco, ma gioca in maniera sempre molto intelligente e utile alla causa interista.

INZAGHI 6,5 - L'avversario non sarà di grandissimo livello ma l'Inter entra in campo con convinzione e riesce a mettere il match sui binari giusti fin da subito. Bisogna ancora migliorare però in difesa: manca lucidità nei singoli e il gol subito da Okereke è un brutto segnale.

tutte le notizie di