Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Inter-Genoa, Darmian (Inter TV): “Sto migliorando tanto, il segreto è farsi trovare pronto. Il gol? Mi sono focalizzato sul pallone”

Le parole dell'esterno nerazzurro dopo la vittoria straripante ottenuta contro la formazione ligure

Antonio Siragusano

E' stata una partita senza alcuna possibilità di replica per il Genoa di Davide Ballardini, travolto dall'ennesima prestazione sensazionale delle ultime settimane dell'Inter di Antonio Conte. Passata in vantaggio dopo appena 35 secondi con il gol di Romelu Lukaku, la formazione nerazzurra è riuscita a chiudere l'incontro solamente nel secondo tempo con le reti di Matteo Darmian e Alexis Sanchez, sebbene le numerose occasioni prodotte soprattutto nel primo tempo che hanno visto però un superlativo Perin.

Autore di un gol e una grande partita prestazione, lo stesso Darmian ha commentato la vittoria ai microfoni di Inter TV"Penso si sia visto sin dall'inizio che volevamo subito sbloccarla e così è stato. Siamo scesi in campo con la giusta voglia e già nel primo tempo potevamo chiuderla, poi fortunatamente ci siamo riusciti nel secondo tempo e sono tre punti importanti".

 Matteo Darmian, Getty Images

PROGRESSO - "Quanto sono migliorato all'Inter? Sicuramente tanto, la cosa importante è farsi trovare pronto, sappiamo che ci sono tante partite e c'è bisogno di tutti. Non è una stagione semplice e avremo bisogno di tutti gli elementi della rosa e l'abbiamo dimostrato anche oggi. Chi gioca e chi entra dà il proprio contributo, e questo e fondamentale per raggiungere obiettivi importanti".

IL GOL - "Mi sono focalizzato solo sul pallone e poi è andata bene, siamo riusciti a portarci di due gol sopra e chiudere la partita. Penso che come gruppo siamo cresciuti molto, ci troviamo bene insieme e questo si vede in campo. La nostra forza è sentirci tutti importanti, siamo a disposizione del mister e siamo sulla strada giusta. Mancano 14 partite e vogliamo lavorare e lottare fino alla fine".

MANCHESTER UNITED - "A segno tre ex United? Ho fatto quattro anni importanti al Manchester United, sono cresciuto sotto tutti i punti di vista in una cultura di calcio diversa e sono tornato in Italia più maturo. Mi fa piacere che anche Lukaku e Sanchez abbiano segnato, continuiamo così".

Potresti esserti perso