Inter-Getafe, Conte (Sky): “Bravi a difendere il risultato. Sanchez? La società ha fatto un gran colpo. E su Eriksen…”

Le parole del tecnico nerazzurro al termine del match vinto contro il Getafe

di Martina Napolano, @OnlyLoveINTER

Antonio Conte, allenatore dell’Inter, ha parlato a Sky al termine del match contro il Getafe vinto per 2-0 con le reti di Lukaku ed Eriksen. Ecco le sue parole:

PARTITA – “L’abbiamo vissuta sapendo delle difficoltà che la gara poteva avere. Loro sono partiti forte, noi abbiamo sbagliato l’uscita con De Vrij. Cercavano la mischia, sono giocatori forti fisicamente. Poi abbiamo preso la gara in mano e abbiamo iniziato a giocare. Abbiamo fatto il gol. E’ stata una partita sporca e ci siamo sporcati quando dovevamo. Questo è positivo. I ragazzi stanno dimostrando di crescere in determinazione, cattiveria, difesa del risultato. Uno step che ci è mancato, ma che stiamo acquisendo. Sono contento perché andare avanti in Europa vuol dire fare esperienza, giocare partite importanti. Sono contento per la prestazione e per ciò che hanno dato“.

LUKAKU – “Poteva essere una serata ancora migliore per lui. Ha fatto un bel gol. E’ mancato un po’ nei primi 20 minuti. Poi ha fatto una partita importante, così come Lautaro e Sanchez, che ha avuto quell’occasione per segnare. Una serata positiva. Sono contento per la squadra perché hanno voglia di andare avanti e continuare e andare in vacanza“.

MERCATO E FINE STAGIONE – “Sanchez è stata un’ottima operazione di mercato fatta dalla società. Alle condizioni che siamo riusciti a prendere, ce lo siamo meritati, perché l’abbiamo portato nel momento peggiore della sua carriera, dopo due annate e poi l’infortunio e l’abbiamo messo a posto. Penso sia giusto che l’Inter possa goderselo. Io non ho questione di serenità o non serenità. Faccio il mio lavoro, sono contento e sereno. Quando vedo i ragazzi con questa determinazione, stanno dando seguito e sta diventando una squadra tosta. Sono tutti coinvolti e partecipi del progetto“.

ERIKSEN – “Sono contento perché ha bisogno di situazioni che ti girano in positivo e succede anche a livello mentale. E’ un bravissimo ragazzo e sa che faccio delle scelte per il bene dell’Inter. Il fatto che sia entrato e abbia fatto gol è importante. Si sta adattando e inserendo“.

Siamo LIVE ora su YouTube. Entra a commentare la partita con noi

freccia

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy