UFFICIALE – Svolta storica: Inter e Prato insieme. Tutti i dettagli della collaborazione…

di

Inter Prato: insieme per un unico obiettivo.

Ormai è ufficiale, le due sociertà hanno raggiunto un accordo per una collaborazione tecnica che coinvolgerà la prima squadra e il settore giovanile. Una svolta storica che mette insieme due dei settori giovanili più ricchi d’Italia, la quantità  e la qualità delle loro giovani promesse è innegabile e non passa inosservata. Ecco come Inter.it esplica i dettagli di questa nuova collaborazione: F.C. Internazionale e Prato Calcio comunicano il raggiungimento dell’accordo tra le due società per una collaborazione tecnica che riguarda sia la prima squadra, sia il settore giovanile. La partnership, di durata triennale, prevede la possibilità per l’Inter di creare un avamposto tecnico nella terza città del centro Italia. L’Inter, dunque, avrà fuori regione una base che le permetterà di creare un percorso ben definito per i giocatori del settore giovanile, bacino di talenti a disposizione del Prato. La società toscana, che vanta uno dei settori giovanili più importanti della sua categoria, negli ultimi anni ha presentato al grande calcio più di 20 giocatori tra Serie A e Serie B. A curare gli aspetti tecnici ci sarà Vincenzo Esposito, attuale allenatore del Prato ed ex allenatore della Primavera dell’Inter, campione d’Italia e vincitrice del Torneo di Viareggio. Questo connubio rende Inter e Prato pionieri in Italia, società oggi unite in una svolta storica, così come è storico e comune l’anno della loro fondazione: il 1908. Per la prima volta nel nostro Paese una struttura ben organizzata seguirà la finalizzazione del percorso formativo di giovani calciatori che andranno a giocare tutti insieme in una società sana e dalla grande tradizione. Per i dettagli dell’operazione è prevista una conferenza stampa il prossimo 26 giugno a Prato a cui parteciperanno il direttore sportivo dell’Inter Piero Ausilio, il responsabile del settore giovanile nerazzurro Roberto Samaden, l’amministratore delegato del Prato Calcio Paolo Toccafondi e autorità sportive come Mario Macalli, Archimede Pitrolo e Francesco Ghirelli. Il 20 luglio, poi, a Pinzolo, per la seconda uscita stagionale della nuova Inter, è prevista un’amichevole tra le due squadre. In preparazione di questo match il Prato si allenerà dal 14 luglio al centro sportivo Giacinto Facchetti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy