Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

C&F – Inter, crescono i ricavi commerciali: +25% ma mancano 55 milioni dalla Cina

Zhang Jindong e Steven Zhang, Getty Images

Il dato emerge dalla relazione al 31 dicembre 2020 di Inter Media and Communications,

Raffaele Caruso

"Buone notizie per l'Inter. Secondo quanto riportato da Calcio&Finanza, sono cresciuti  i ricavi commerciali della scorsa stagione, anche se sulla cassa incide il mancato arrivo di oltre 50 milioni dalla Cina. Il dato emerge dalla relazione al 31 dicembre 2020 di Inter Media and Communications, la società controllata dall’Inter in cui confluiscono i ricavi commerciali e da diritti tv del club nerazzurro.

"Ecco i dati: "Nel dettaglio, i ricavi da sponsor e diritti tv sono saliti del 25,7% a 202,3 milioni di euro al 31 dicembre 2020. Una crescita in larga parte legata, come detto, ad entrate raccolte dopo il 30 giugno per la stagione 2019/20: considerando invece i soli ricavi legati alla stagione 2020/21, la crescita sarebbe stata del 2% a 164,2 milioni.

"I ricavi da sponsor sono saliti del 36% a 52,2 milioni (+1,5% considerando solo la stagione 2020/21): 24,7 milioni sono legati allo sponsor tecnico e di maglia, con le altre sponsorizzazioni pari a 9,3 milioni e le entrate dagli sponsor asiatici pari a 18 milioni. Infine, i ricavi da diritti tv sono stati pari a 149,3 milioni rispetto ai 121,4 milioni al 31 dicembre 2019.

Tuttavia, la crescita dei ricavi a livello contabile è stata parzialmente ridotta dai mancati pagamenti relativi agli sponsor asiatici. Nei primi 6 mesi della stagione 2019/20, infatti, erano stati raccolti 40,6 milioni, rispetto ai 18 milioni raccolti nella prima metà del 2020/21: rimangono quindi ancora 55,7 milioni non versati (rispetto ai 305,8 complessivi delle sponsorizzazioni dall’Asia) nelle casse della società, di cui 12,8 milioni legati al 2018/19, 25,9 legati al 2019/20 e 16,8 milioni legati alla stagione in corso"