Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

INTER NEWS

Inter-Sassuolo, emergenza centrocampo senza Brozovic: la mossa di Inzaghi

Inter-Sassuolo, emergenza centrocampo senza Brozovic: la mossa di Inzaghi - immagine 1

Il tecnico piacentino ha studiato un'alternativa all'assenza del croato

Antonio Siragusano

Non sarà una partita da sottovalutare quella di domani pomeriggio contro il Sassuolo per l'Inter di Simone Inzaghi. Quella di Dionisi è infatti una delle formazioni più spettacolari e belle da vedere nella nostra Serie A, come dimostrato in più occasioni in questa stagione. Ad amplificare le difficoltà per la squadra nerazzurra sarà inoltre l'assenza di Marcelo Brozovic, squalificato dopo l'ultimo giallo rimediato nella trasferta di Napoli.

Il centrocampista croato è il faro della mediana nerazzurra, l'uomo che detta i tempi in fase di possesso e che in quella di non possesso contribuisce con grande generosità nelle letture difensive. E' evidente che un altro Brozovic in squadra Simone Inzaghi proprio non ce l'ha, ma non per questo il tecnico piacentino non ha comunque pensato soluzioni alternative. Stando a quanto scritto da La Gazzetta dello Sport, infatti, l'allenatore piacentino avrebbe deciso di far traslocare davanti ai tre difensori per una giornata uno dei suoi due interni.

Inter-Sassuolo, emergenza centrocampo senza Brozovic: la mossa di Inzaghi- immagine 2

Si tratta di Nicolò Barella,  altro tuttofare della mediana nerazzurra che quel ruolo lo aveva ricoperto in tempi di emergenza anche con Antonio Conte. Il centrocampista sardo non avrà probabilmente i tempi di gioco tipici di un costruttore di manovra, ma ha comunque piede educato e tantissima corsa per non far rimpiangere l'amico Brozo. Al suo posto, a completare il centrocampo insieme a Calhanoglu, è aperto il ballottaggio tra Gagliardini e Vidal.

Nell'ultimo precedente di questa stagione, era stato Vecino in Coppa Italia a sopperire all'assenza del croato dal primo minuto contro l'Empoli in quella posizione: esperimento che non ha però convinto appieno Inzaghi e che difficilmente verrà riproposto anche a causa dei problemi fisici accusati dall'uruguaiano nell'ultimo periodo.

tutte le notizie di