Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

INTER-SASSUOLO

Verso Inter-Sassuolo, la probabile nerazzurra: Sanchez-Lautaro davanti, torna Barella

Simone Inzaghi e Alexis Sanchez (@Getty Images)

Riposo per Dzeko, possibile l'ingresso di Caicedo

Lorenzo Della Savia

Non sono seconde linee: sono rotazioni che s'impongono in maniera naturale nell'ambito di un tour de force che - come spesso accade - l'Inter deve affrontare e sta affrontando in queste settimane, impegnata sul fronte di tre competizioni diverse. Simone Inzaghi ha circa quarantotto ore di tempo per delineare le sue scelte per Inter-Sassuolo (si gioca domenica, ore 18), ma il quadro generale della formazione anti-neroverdi pare ormai prossimo alla sua definizione.

 Simone Inzaghi e Marcelo Brozovic (@Getty Images)

Nel pomeriggio è arrivata la notizia del respingimento del ricorso presentato dall'Inter contro la squalifica a due giornate di Alessandro Bastoni: il difensore, pertanto, non sarà della partita e al suo posto si contendono una maglia da titolare Dimarco e D'Ambrosio. Per il resto, davanti ad Handanovic, dovrebbero trovare spazio i soliti Skriniar e de Vrij. A centrocampo rientra Barella (squalificato in Champions), e a fargli compagnia sarà Calhanoglu insieme a Gagliardini. Sulle fasce agiranno, probabilmente, i soliti Dumfries e Perisic, mentre in attacco Inzaghi darà spazio ad Alexis Sanchez, in coppia dal 1' con Lautaro Martinez. Riposo per Dzeko, mentre si fa strada l'ipotesi di un esordio (da subentrato) per Felipe Caicedo.

Di seguito, quindi, la probabile formazione nerazzurra:

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Dimarco; Dumfries, Barella, Gagliardini, Calhanoglu, Perisic; Lautaro, Sanchez. All. Inzaghi

tutte le notizie di