Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Inter, scatta l’ora di Hakimi: Conte vede il 3-3-4 con il suo ‘regista’ di fascia

L'esterno marocchino è il pezzo grosso del calciomercato interista

Simone Frizza

"È stato il pezzo grosso del mercato dell'Inter, nonostante sia stato ufficializzato ormai quasi tre mesi fa. Achraf Hakimi, arrivato a titolo definitivo dal Real Madrid per oltre 40 milioni di euro, sarà uno degli uomini chiave dell'11 di Antonio Conte. L'upgrade fatto sulla fascia destra con il cambio Candreva-Hakimi è netto, cambio al quale farà seguito una fondamentale modifica nell'assetto tattico nerazzurro. Gli schemi rimangono bene o male analoghi (3-5-2 o 3-4-1-2), ma sarà l'interpretazione degli stessi a fare la differenza.

"Né con Candreva, né con Moses, infatti, il tecnico leccese ha avuto a disposizione un calciatore talmente determinante da poterlo considerare un vero e proprio 'regista' dell'attacco, pur spostato a destra. Con l'arrivo di Hakimi invece, spiega La Gazzetta dello Sport, Conte potrà finalmente attuare quello che di fatto è il suo vero ideale tattico, ovvero il 3-3-4 (o 3-2-1-4 che sia): il livello degli esterni di centrocampo, quest'anno, si è notevolmente innalzato. Ed Hakimi guiderà questa rivoluzione tecnica.