Verso Inter-Torino, gruppo con qualche acciacco dopo le nazionali. Novità Nainggolan dal 1′?

Il belga contende a Gagliardini il posto da titolare

di Simone Frizza, @simon29_

Mentre le nazionali sono prossime ad esaurire gli ultimi impegni di questa sosta, ad Appiano Gentile l’Inter ha già iniziato a lavorare per farsi trovare pronta in vista della gara col Torino di domenica alle ore 15. Antonio Conte ha già visto rientrare alcuni calciatori dai vari ritiri, anche se purtroppo parte di questi convive con qualche acciacco. È il caso, ad esempio, di Aleksandar Kolarov ed Andrea Pinamonti, le cui condizioni non destano particolare preoccupazione ma rischiano di renderli indisponibili nell’immediato. In dubbio resta anche Stefano Sensi, che sta provando a caricare di più in allenamento ma la prudenza, nel suo caso, non è mai troppa.

Inter, Getty Images

Brozovic sarà indisponibile causa Covid, mentre Gagliardini si è sottoposto al tampone per verificare se, come presumibile, la “sospetta positività” emersa nel ritiro della Nazionale sia solo un residuo di quella vecchia di un mese. In questo contesto, quindi, la chance dal primo minuto potrebbe averla, a sorpresa, Radja Nainggolan: il Corriere dello Sport scrive che il belga durante la sosta si è allenato intensamente, quindi dopo tanti spezzoni di partite potrebbe finalmente arrivare il suo momento.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy