Inter-Torino, da Gagliardini a Sensi: il punto sui possibili recuperi

Anche Kolarov e Pinamonti andranno valutati attentamente

di Antonio Siragusano

Ancora pochi giorni e ritorna il tanto atteso campionato. Una volta concluso lo spazio per le nazionali, l’Inter di Antonio Conte potrà nuovamente rimettersi in gioco sia in Serie A che in Champions League per cercare di ribaltare un inizio di stagione a dir la verità deludente, quantomeno sotto il profilo dei risultati ottenuti. Il tecnico leccese, in vista del match in programma domenica 22 novembre, spera di poter avere quanti più calciatori possibili a sua disposizione, considerando le diverse defezioni degli ultimi giorni.

Marcelo Brozovic, Getty Images

Marcelo Brozovic, ad esempio, sta rispettando la quarantena di dieci giorni a Milano dopo essere stato riscontrato positivo e non sarà quindi della partita, al contrario del connazionale Perisic che invece nell’ultimo giro di tamponi ha dato esito negativo. Per quanto riguarda Gagliardini, dopo essere stato rispedito ad Appiano Gentile in seguito ad un tampone dubbio realizzato in nazionale, è tornato negativo e sarà regolarmente in campo domenica prossima.

Secondo il Corriere dello Sport, andranno valutati attentamente sia Pinamonti che Kolarov, entrambi rispediti a Milano dalle rispettive nazionali per problemi fisici. Il difensore serbo si porta dietro un vecchio infortunio, mentre l’attaccante ha la caviglia destra assai gonfia. Infine l’ultimo aggiornamento riguarda Stefano Sensi: il centrocampista continua ad allenarsi a parte, ma per fortuna giorno dopo giorno sta aumentando l’intensità dei suoi allenamenti.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy