Mihajlovic: “Il mio sogno è allenare Inter e Lazio. Kovacic è più forte di Modric”

di

Intervista Mihajlovic, al Corriere della Sera il serbo ha parlato della stagione alla Sampdoria ma anche della “sua” Inter, promuovendo un giovane nerazzurro

Sinisa Mihajlovic, ai microfoni del Corriere della Sera, ha parlato della sua stagione alla guida della Sampdoria ed anche dell’Inter, sua ex squadra, promuovendo un giovane calciatore nerazzurro. Questo un estratto dell’intervista al quotidiano milanese:

L’ottimo lavoro finora svolto alla Sampdoria continuerà anche nella prossima stagione o cambierà panchina, magari Inter o Lazio? “Avevo due sogni che ho realizzato. Il primo era allenare la Serbia, perché è il mio Paese e per me è una delle cose più belle al mondo; il secondo era allenare la Sampdoria, perché da giocatore mi ha dato la possibilità di riscattarmi e a me piace sempre pagare i debiti. Ora gli altri sogni che mi rimangono da realizzare sono allenare Lazio e Inter, lo sanno tutti ma non dico quando“.

Se si trovasse al posto di Thohir, si affiderebbe a Mihajlovic’ “Se fossi Thohir confermerei Mazzarri perché bisogna dargli il tempo di lavorare”.

Mihajlovic, Simeone, Mancini: era una Lazio di allenatori? “Già da allora si capiva che avremmo fatto gli allenatori. A volte mettevamo a posto le cose in campo da soli. Quella Lazio era una squadra di uomini. Adesso alla Sampdoria se mi devo arrabbiare con qualcuno lo faccio con Gastaldello e Palombo, non con i ragazzini”.

Le propongo questa nazionale jugoslava per il Mondiale: Handanovic (Slovenia), Ivanovic (Serbia), Nastasic (Serbia), Savic (Montenegro), Kolarov (Serbia); Behrami (Kosovo), Pjanic (Bosnia), Modric (Croazia); Ljajic (Serbia), Dzeko (Bosnia), Pandev (Macedonia). Presidente: Savicevic. Allenatore: Mihajlovic. Pensa che arrivi in semifinale? “Ci sono anche altri giocatori molto bravi come Mitrovic e Markovic che non ci sono tra quelli citati. Ivanovic volevo portarlo all’Inter quando giocava con l’Ofk Belgrado e costava molto poco. Un modulo per farli giocare tutti insieme lo trovo, ma voglio Kovacic al posto di Modric“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy