Mancini elogia Bastoni: “Può diventare il nuovo Chiellini di questa nazionale”

Il difensore classe ’99 è rimasto in campo 90 minuti in Bosnia-Italia

di Andrea Pennacchi

Alessandro Bastoni si sta ritagliando un ruolo sempre più importante in nazionale. Antonio Conte gli ha già affidato un ruolo da titolare con l’Inter ed ora il centrale classe ’99 sta dimostrando di essere all’altezza della maglia azzurra. Di lui ha parlato il ct Roberto Mancini ai microfoni della Rai, al termine di Bosnia-Italia.

Alessandro Bastoni, Getty Images

Queste le sue parole: Bastoni è un ragazzo giovane che in 10 giorni ha disputato 3 partite, giocando una partita meglio dell’altra. Può migliorare tantissimo e diventare il nuovo Chiellini o il nuovo Bonucci. Come lui, nell’U21 ci sono diversi giovani interessanti. Deve solo giocare”.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy