Juventus-Inter, Conte (Rai): “Domani serve essere perfetti. Rendiamo orgogliosi i nostri tifosi”

Le parole del tecnico nerazzurro alla vigilia della sfida dell’Allianz Stadium

di Raffaele Caruso
Conte Inter

Antonio Conte, come di consueto, si è concesso ai microfoni di Rai Sport per presentare la sfida di Coppa Italia in programma domani all’Allianz Stadium tra Juventus e Inter.

Conte Inter
Antonio Conte, Getty Images

Ecco le sue parole: “Sappiamo che, a prescindere da come vada, dobbiamo sempre rendere orgogliosi i nostri tifosi. I ragazzi sanno che chi indossa questa maglia ha l’obbligo di fare questo, a prescindere dalla vittoria. E’ questa la nostra missione”.

La ricetta per la rimonta: “Come si fa? Con il lavoro, preparando la gara nella giusta maniera. Questo è il modo migliore per trasmettere la convinzione ai calciatori per vincere la partita e provare a passare il turno. Dobbiamo giocare con voglia e determinazione, cercando di essere perfetti. Perché per battere la Juventus devi fare una partita che sfiora la perfezione”.

Messaggio alla squadra: “Mi aspetto di vedere quello che i ragazzi mi hanno sempre dimostrato: la voglia di condurre il gioco e fare la partita, cercando sempre il gol. Nessuno di loro ha mai disatteso le aspettative. D’altronde, se si arriva a questo punto della competizione, significa che alle spalle c’è un percorso importante”.

Vietato sbagliare: “La Juve è una squadra forte che non ha bisogno di certi regali, come quelli concessi nell’1-2 dell’andata. Dovremo essere più bravi rispetto a quella gara. Ho fatto il professionista, so che certi errori possono capitare: dovremo farne tesoro”.

DA BC PARTNERS A EQT: ALLA SCOPERTA DEI FONDI IN CORSA PER L’INTER >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy