Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

L’alimentazione alla base del sistema Conte: l’Inter è cambiata così. Lukaku l’esempio

Conte (@Getty Images)

L'attaccante belga non è mai stato così in forma

Davide Ricci

"Una cura maniacale dei dettagli, un lavoro quotidiano quasi asfissiante: Antonio Conte è famoso per essere uno degli allenatori più esigenti, capace però di far letteralmente volare le proprie squadre. Ha raccolto l'Inter da un 4° posto raggiunto all'ultima giornata e l'ha portata ad un secondo posto in Serie A e ad una finale di Europa League, in attesa della fine di questa stagione con i nerazzurri saldamente al comando del campionato. Il tecnico leccese ci ha messo la propria mano e - come riportato da La Gazzetta dello Sport - ha cambiato anche il modo di mangiare dei propri calciatori.

 Romelu Lukaku, Getty Images

"Infatti la presenza nel suo staff del nutrizionista Matteo Pincella ha influito e non poco sulla forma fisica dei nerazzurri, con lo stesso Romelu Lukaku che ha recentemente dichiarato: " Da quando seguo questo stile di vita mi sento meglio sul campo da gioco, mi sento più reattivo e più veloce. Ho raggiunto un altro livello, fisico e mentale". Le diete studiate sono differenti per ogni calciatore, con il belga che ha dimostrato la crescita maggiore vista la sua alimentazione passata. I segreti? Pasta shirataki, preparata con farina di konjac per sopprimere la fame, patate dolci e pesce, così come pollo o tacchino. I pochi infortuni, e la forma fisica quasi sempre al top nonostante la poca preparazione estiva vista la stagione particolare, non sono sicuramente casuali. Dietro c'è il lavoro maniacale di professionisti, di appassionati del proprio lavoro che hanno - insieme ad Antonio Conte - un unico obiettivo: far vincere l'Inter.