Milan-Inter, Lautaro Martinez decisivo: non solo i due gol, tanta corsa e recuperi

I quotidiani sportivi hanno premiato l’attaccante argentino come migliore in campo

di Mario Falchi, @mariofalchi9
Lautaro Inter

Nel Derby vinto dall’Inter 3-0, Lautaro Martinez non è stato solo decisivo per i due gol ma anche per il lavoro fatto in fase difensiva, in cui ha recuperato una marea di palloni. L’attaccante argentino ha segnato una doppietta decisiva per il risultato finale, dimostrando la freddezza sotto porta che in altre partite era mancata. In seguito il confronto voti dell’argentino dei quotidiani sportivi.

Lautaro Martinez, Getty Images

LA GAZZETTA DELLO SPORT 8,5 – La sua partita assomiglia alla discussione di una tesi di laurea. Il giorno in cui Lautaro Martinez smise i panni della bella promessa e diventò un grande giocatore. Prestazione a tutto tondo e i gol sono soltanto la punta dell’iceberg. Colpisce l’abnegazione nel recupero palla, la volontà di calarsi ovunque nella partita. E l’intesa con Lukaku, si, ma qui siamo nei dintorno dell’acqua calda, già lo sapevamo: la coppia dell’Apocalisse, integrata bene.

CORRIERE DELLO SPORT 8 – Decisivo al cento per cento. Col primo gol indirizza la partita, col secondo toglie l’Inter dalle grinfie del Milan. Sono due reti da grande centravanti, ma anche il resto della partita è ben fatto, con un lavoro efficace nel recupero palla.

TUTTOSPORT 8 – Dopo 4′ 35″ si prende il derby con il colpo di testa da cecchino che sghiaccia il derby. Lo chiude con un gol da rapace sull’assist di Perisic arrivando a 13 reti in campionato. Gioca una fantastica partita per l’attitudine nel sacrificarsi tanto in fase difensiva, quanto nel pressing.

PASSIONE INTER 8,5 – La sua maturità si vede da come riesce ad essere decisivo nelle partite che contano. Pronti via ed è subito gol, poi nel momento più difficile per l’Inter trova il raddoppio. Ma l’argentino fa anche un lavoro enorme senza palla, correndo per tutto il campo ed aiutando in fase di rottura.

ZHANG VOLEVA RIENTRARE A MILANO PER IL DERBY >>> 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy