Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Barcellona-Inter, Icardi: “Non ho alcuna intenzione di lasciare Milano”. Miranda: “Abbiamo le qualità per vincere e ci proveremo”

I due calciatori nerazzurri hanno parlato in sala stampa per presentare l'importantissimo match di Champions League

Simone Frizza

"Archiviata l'importante vittoria ottenuta all'ultimo respiro nel derby contro il Milan è già tempo di tornare in campo per l'Inter di Spalletti. Domani sera al Camp Nou, infatti, andrà in scena l'affascinante sfida tra il Barcellona di Valverde ed i nerazzurri, match valevole per la terza giornata della fase a gironi di Champions League. Entrambe le squadre si trovano ad oggi a punteggio pieno con 6 punti, quindi domani una delle due potrebbe prendere il comando del girone in solitaria.

"A presentare il match in conferenza stampa, oltre che a mister Spalletti come di consueto, sono stati anche il capitano Mauro Icardi e Joao Miranda, che pochi minuti fa hanno parlato in sala stampa. Passioneinter.com ha riportato in diretta le loro dichiarazioni.

"Qui di seguito le parole di Mauro Icardi.

"BARCELLONA -"Passare per il Barcellona è stato importante nella mia carriera perché ho imparato molto calcisticamente e personalmente. Ringrazio tutti per quello che mi hanno insegnato".

"FUTURO -"La verità è che in questo momento non ho alcuna intenzione di lasciare l'Inter, io sto bene, la mia famiglia sta bene a Milano e non ho intenzione di andare via. È vero che la scorsa estate sono arrivate offerte, però ho deciso di restare all'Inter".

"ARRIVO IN ITALIA -"Quando c'è stata la possibilità di lasciare il Barcellona per andare in Italia non ci ho pensato nemmeno un secondo".

"ADDIO ALL'INTER -"Le offerte sono arrivate la scorsa estate, però non sto pensando di lasciare Milano, sono molto tranquillo e concentrato sugli obiettivi di squadra, giocare bene in campionato e cercare di migliorare l'immagine dell'Inter negli ultimi anni".

"VECINO - "Vecino già l'anno scorso è stato fondamentale per noi, a centrocampo corre, tiene palla, ha tecnica".

"FUTURO ALL'INTER -"Lo ripeto ogni settimana e ogni giorno, sapete bene che la mia intenzione è rimanere all'Inter. Tornare al Barcellona? Barcellona è speciale per me, ci sono cresciuto e lì ho iniziato la mia carriera da calciatore. Sarà emozionante giocarci contro domani".

"CAMP NOU -"Non ho mai giocato al Camp Nou, è la prima volta. Avevo la possibilità di giocare con la Samp il Trofeo Gamper però poi andai in Nazionale e non partecipai a quell'amichevole".

"COME PREPARARE LA PARTITA -"Le partite si preparano sempre allo stesso modo, se giochi contro il Barcellona o contro altri. Sappiamo le difficoltà che ci sono a giocare qui, ma conosciamo le nostre potenzialità come squadra e come gruppo. Si continua allo stesso modo di sempre da quando c'è mister Spalletti".

"INFORTUNIO MESSI -"La reazione al KO di Messi è stata 'che peccato!' perché è sempre bello giocare contro i grandi giocatori. Però d'altra parte abbiamo la fortuna che non ci sia, per Miranda è sicuramente meglio (ride, ndr)".

"Qui di seguito le parole di Joao Miranda.

"BARCELLONA -"Il Barcellona non è solo Messi, ci sono tanti giocatori che possono fare la differenza, però abbiamo qualità per giocare e vincere partite del genere".

"SUAREZ -"È un giocatore con qualità, forza, esplosivo, con molta velocità: ho avuto sempre grandi duelli con lui e sicuramente domani sarà un grande scontro con la mia squadra e speriamo di uscirne vittoriosi".

"COME FERMARE IL BARCELLONA -"Il Barcellona gioca un grande calcio, ma noi non veniamo per fare gli spettatori. Siamo qui per vincere e cercheremo di farlo".

"GIRONE -"Sappiamo la difficoltà di questo girone, è tosto. La partita di domani è importante perché dobbiamo fare punti dato che domani può uscire già la qualificazione con i tre punti. Però in ogni caso avremo comunque modo di rimediare in caso non sarà così".

"POCHI MINUTI FINORA -"Giocare contro calciatori importanti mi fa contento, sappiamo che non c'è Messi ma nel Barcellona ci sono tanti calciatori importanti che possono fare la differenza".

"COME PREPARARE LA PARTITA - "Condivido quanto detto da Mauro. A prescindere da tutto abbiamo le qualità per cercare la vittoria e ci proveremo".

"ICARDI, LA GARRA, L'INTERISMO. GUARDA IL VIDEO-EDITORIALE DI INTER-MILAN