Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Llorente non ha dubbi: “Conte ha una mentalità pazzesca, discorso scudetto chiuso. Su De Paul…”

L'attaccante spagnolo è stato allenato da Conte alla Juventus

Raffaele Caruso

Fernando Llorente, centravanti spagnolo dell'Udinese, si è concesso ai microfoni de La Gazzetta dello Sport per parlare di Antonio Conte, tecnico dell'Inter con cui ha condiviso una parentesi alla Juventus.

 Conte (@Getty Images)

Ecco le sue parole: "Antonio è stato fondamentale per me. Appena arrivato alla Juve, andai in tournée e pensavo di essere in buone condizioni. Cominciammo a lavorare duramente e andai giù, giù, giù. A quei carichi di lavoro non ero abituato. Pensai anche che Antonio fosse pazzo (ride, ndr). Faticavo a riprendermi, ma poi lui organizzò una serie di amichevoli con squadre di Serie D e di Eccellenza per favorire il mio ambientamento. Mi diede fiducia e presto arrivarono i gol. Conte ha una mentalità pazzesca: ti entra in testa, ti trasmette convinzione e autostima. E’ un allenatore che ti fa vincere".

Conte all'Inter: "Ho pensato che presto avrebbe interrotto il dominio della “mia” Juve. Antonio ha vinto al primo anno a Torino, al primo anno al Chelsea e vincerà al secondo anno all’Inter. E’ capace di ogni impresa. L’Inter è fortissima e conoscendo Antonio lo scudetto è ormai un discorso chiuso".

Su De Paul:"Big? Prontissimo: è un grande giocatore. Completo, tecnico, con la mentalità giusta".

tutte le notizie di