Lukaku: “Inghilterra? Fortuna non ci sia Rashford. Insieme avremmo segnato tanti gol”

Le parole del belga prima della sfida di Nations League

di Davide Ricci, @davide_r22

Questa sera alle 20:45  al Den Dreef Stadium di Leuven andrà in scena il big match del Girone 2 di Nations League A tra Belgio ed Inghilterra. All’andata la nazionale inglese ha avuto la meglio per 2-1 e stasera servirà un’altra vittoria per evitare la fuga della squadra del ct Martinez in classifica.

Romelu Lukaku e Marc Wilmots, Getty Images

Ai microfoni del Daily Mail l’attaccante dell’Inter Romelu Lukaku ha parlato del match e del suo ex compagno al Manchester United Marcus Rashford“Se Marcus non gioca a causa di un infortunio, l’Inghilterra lo noterà sicuramente e la nostra difesa avrà meno problemi, questo è certo. So per esperienza personale che Rashford è un grande giocatore. Giovane ma abbastanza bravo da dare problemi a qualsiasi rivale ed a qualsiasi squadra del mondo. E’ veloce, dribbla direttamente in area senza paura e ha feeling con i compagni. Dalla prima volta che l’ho visto allo United, ho notato che c’era qualcosa di speciale in lui e sapevo che avrebbe fatto molto nel calcio. Ho anche seguito tutte le storie sul suo lavoro sociale quest’anno e anche questo mi rende orgoglioso. Dimostra che è un calciatore che si preoccupa e che non dimentica i problemi che riguardano la societàLa gente mi chiede cosa avremmo potuto fare insieme se avessimo continuato a giocare a lungo nello United. Non sapremo mai la risposta, ma forse avremmo segnato tanti gol!”.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy