LuLa ma non solo, da De Vrij a Kolarov: i difensori dell’Inter sanno come fare male nei derby

Conte si affida anche all’esperienza e al fiuto del gol della sua retroguardia

di Raffaele Caruso

“La miglior difesa è l’attacco”, o viceversa. Sì perché i difensori dell’Inter potrebbero risultare decisivi ancora una volta nel derby in programma sabato pomeriggio a San Siro contro il Milan.

Lo sa bene De Vrij che ha già siglato due reti di testa ai cugini. Ma lo sa bene anche D’Ambrosio, spesso determinante in zona gol con le sue incursioni. Non ha mai segnato al Milan ma, come riportato dal Corriere dello Sport, nel derby del 2017 vinto all’ultimo respiro il nerazzurro si è preso il rigore del 3-2 per una trattenuta in area di Ricardo Rodriguez allo scadere.

Al loro fianco, vista l’indisponibilità di Skriniar e Bastoni, ci sarà Kolarov. Un altro che nei derby ha sempre fatto male. Sia con la Roma che con la Lazio. Senza dimenticare Darmian che ha segnato in un solo derby, con la maglia del Torino contro la Juventus nel 2015.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy