Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Marco Silva loda Conte: “Perfetto dal punto di vista tattico”. Poi la rivelazione: “Fui vicinissimo all’Inter”

Il tecnico portoghese ha parlato anche di Andrea Ranocchia, da lui allenato ai tempi dell'Hull City

Raffaele Digirolamo

"Il tecnico Marco Silva, che negli ultimi anni ha guidato squadre come Everton e Watford, ha parlato ai microfoni di Sky Sport dell'allenatore dell'Inter Antonio Conte, che ieri ha conquistato la finale di Europa League battendo lo Shakhtar Donetsk: "Ha fatto molto bene, mi ha sorpreso il modo in cui i nerazzurri hanno approcciato la gara. Dal punto di vista tattico è stato perfetto. In Premier League ebbe un fantastico impatto: vinse subito al primo anno, poi la seconda stagione non è stata delle migliori. Ora si sta ripetendo in Italia, dove non è facile competere con la Juventus".

"Marco Silva ricorda le sue due gare giocate contro il Chelsea di Conte: “Abbiamo fatto due ottime partite. La seconda tenemmo il controllo della partita, poi loro avevano giocatori fantastici che la risolsero nel finale. Furono due grandi gare in cui facemmo di tutto per vincere”.

"Il tecnico parla anche di Andrea Ranocchia, da lui allenato all'Hull City“A volte ci sentiamo, prima che un grande giocatore è un ottimo professionista. Aveva il sogno di giocatore in Premier e grazie a quell’esperienza ci è riuscito e si è goduto il momento. Abbiamo avuto anche la possibilità di portarlo al Watford, ma non è stato possibile. Oggi mi piace vederlo all’Inter: anche quando non gioca è importante per il suo ruolo nello spogliatoio”.

"Poi un clamoroso retroscena riguardo un suo possibile arrivo in nerazzurro: "La verità è che un’operazione può dirsi chiusa solo quando firmi. Sono stato molto vicino all’Inter dopo l’addio all’Olympiakos: ci furono diversi incontri positivi e sembrava praticamente fatta. Poi il club fece una scelta diversa con De Boer”.