Marotta riceve il premio ‘Oreste Granillo’, Martino lo elogia: “Dirigente di altissimo livello, in pochi possono permetterselo”

Marotta riceve il premio ‘Oreste Granillo’, Martino lo elogia: “Dirigente di altissimo livello, in pochi possono permetterselo”

Il dirigente è in nerazzurro da meno di un anno

di Alexander Ginestous, @AGinestous

L’amministratore delegato per l’area sport Beppe Marotta, verrà premiato quest’oggi a Reggio Calabria con un riconoscimento dedicato alla memoria di Oreste Granillo. A tal proposito, il vicedirettore dell’Adise Gabriele Martino, ha voluto elogiare il lavoro di Marotta, così come riportato dal portale City Now.

Ecco le sue parole: “Marotta è un dirigente sportivo di altissimo livello che nel corso della sua carriera ha fatto molto e vinto molto. Ha dimostrato alla Juventus ed ora all’Inter le proprie qualità, riuscendo a far funzionare al meglio il team che la proprietà gli mette a disposizione e questo per un DG è fondamentale. Stiamo parlando di un direttore che appena un anno addietro ha vinto il “Best Executive“, una sorta di Premio Nobel per i dirigenti sportivi in Europa. Per me, che ho il piacere di conoscerlo bene e da vicino in quanto lui presidente dell’ADiSe ed io umilmente il suo vice, è l’esempio concreto di competenza, sobrietà e riservatezza. Lavora a stretto contatto con la proprietà e conosce le materie giuridiche, tecniche, psicologiche e amministrative, una figura che oggi è di grandissima importanza per una società oltre che una rarità. Non è un caso che la proprietà dell’Inter ne abbia voluto le prestazioni di questo dirigente, persona con caratteristiche così complete che in pochi si possono permettere”. 

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – Lukaku porta a cena la squadra, le ultime in vista di Bologna-Inter. Sensi prova il recupero

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy