Mazzarri dovrà rinunciare al suo Principe per almeno un altro mese

di

Nella decisione presa da Walter Mazzarri di continuare ad insistere sul 3-5-1-1 sta pesando molto l’assenza di Diego Milito. Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, il tecnico toscano dovrà rassegnarsi a fare a meno del Principe per almeno un altro mese.

Il 10 Ottobre infatti, l’eroe di Madrid si è procurato uno stiramento al retto femorale della gamba sinistra; la stessa gamba già messa a dura prova dalla rottura del crociato datata 14 febbraio 2013. Dalle pagine della rosea si legge come l’infortunio muscolare occorso al Principe sia “importante” e solo fra un mese e più sarà ipotizzabile il ritorno al lavoro sia in gruppo che in campo. Al momento Diego fa solo terapie e il recupero, al di là dell’età (a giugno ha compiuto 34 anni), non è certo facilitato dallo  “storico” dei suoi infortuni.

Un problema in più da risolvere per Walter Mazzarri, già alle prese con un Icardi  a mezzo servizio e un Belfodil non del tutto convincente in questa prima parte di stagione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy