Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

GdS – Rebus mercato a fine giugno: la spinosa situazione dei contratti in scadenza

Tra prestiti, accordi prefissati e clausole rescissorie: incerto anche il futuro di Mertens, accostato ai nerazzurri

Cesare Milanti

"Il calcio italiano ha due mesi a disposizione per risolvere un rebus decisamente intricato: cosa ne sarà dei giocatori con i contratti in scadenza? E dei prestiti destinati a terminare a fine giugno? E poi, ancora, come ci si comporterà con le scadenze delle clausole rescissorie? La Gazzetta dello Sport ha fatto il punto della situazione, in un labirinto burocratico che non sembra trovare uscita.

"GLI STIPENDI - Il nodo più spinoso. al momento, sembra essere quello legato alla questione stipendi. Alcune società hanno iniziato delle trattative con i propri atleti per dilazionare i pagamenti da febbraio in poi, ma la speranza collettiva sia quella di ripartire al più presto, onde evitare slittamenti troppo lunghi. Adesso tiene banco la mensilità di maggio: l'incertezza sulla ripartenza incide anche sulle tasche delle società (e dei calciatori).

"MERCATO UNICO - Nelle prime settimane dell'emergenza, si era vociferato dell'inserimento di una finestra di mercato unica, che andasse da luglio al prossimo gennaio; Gianni Infantino, presidente della FIFA, ha però smentito categoricamente quest'ipotesi. La soluzione, comunque, rimane ignota: quando aprirà il mercato? E, soprattutto, quando chiuderà?

"LE CLAUSOLE ED I NOMI - Infine, le clausole rescissorie: molti giocatori, in teoria, potrebbero liberarsi entro le prime due settimane di luglio, con gli allenatori sciolti da ogni vincolo ad inizio giugno. Con lo slittamento della stagione, però, sarà ancora possibile? Al momento i casi più in bilico in Serie A non si trascinano il nodo della clausola, ma il loro futuro rimane comunque incerto: Mertens potrà svincolarsi dal 30 giugno? SmallingMkhitaryan torneranno in Premier? Kulusevski andrà alla Juve anticipatamente?

"Al 30 aprile, la parola chiave è confusione: sarà così anche tra due mesi?

https://www.passioneinter.com/notizie-nerazzurre/inter-news-live/