PROBABILI FORMAZIONI – Samp-Inter è anche Mihajlovic contro Mazzarri

di

Mihajlovic Mazzarri: ecco come i due tecnici si stanno preparando a Sampdoria-Inter.

Il confronto di domani pomeriggio allo stadio “Luigi Ferraris” di Genova sarà anche un duello tra due allenatori molto diversi, che però hanno in comune una meticolosa preparazione della gara. La partita, inutile sottolinearlo, è molto sentita da entrambe le squadre e da entrambi i tecnici: l’Inter si gioca il quinto posto, fondamentale per saltare un turno di preliminari di EL, mentre la Samp deve puntare ad una vittoria per impostare un gran finale di stagione. Mazzarri si gioca molte delle sue chance di essere riconfermato sulla panchina nerazzurra, mentre Mihajlovic non vuole assolutamente sfigurare di fronte alla sua ex squadra, magari chissà, proprio per provare a sedersi il prossimo anno sulla poltrona che ora è del suo rivale.

Che Sinisa senta la partita la dimostrano i fatti: il tecnico dei blucerchiati ha imposto da qualche giorno il regime di allenamento a porte chiuse e, come riporta La Gazzetta dello Sport, ieri ha portato tutta la rosa in ritiro anticipato, per tenere massima la concentrazione. Dal canto suo Mazzarri invece non scopre le carte, mantenendosi molto abbottonato sui possibili 11 titolari. Il dubbio maggiore riguarda il terzo di centrocampo, al fianco di Hernanes e Cambiasso: al momento il favorito sembra essere Kovacic. L’unica certezza è che il peso dell’attacco sarà ancora tutto sulle spalle di Palacio e Icardi: l’ex di turno riuscirà a proseguire la sua striscia di gol’ Ecco dunque i 22 che probabilmente Mihajlovic e Mazzarri faranno scendere in campo domani:

Sampdoria (4-2-3-1): Da Costa, De Silvestri, Mustafi, Regini, Costa, Palombo, Krsticic, Sansone, Soriano, Eder, Maxi Lopez. Inter (3-4-2-1): Handanovic, Rolando, Samuel, Ranocchia, Nagatomo, Cambiasso, Hernanes, D’Ambrosio, Kovacic, Palacio, Icardi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy