GdS – Il monte ingaggi dell’Inter: spiccano Lukaku ed Eriksen

L’attaccante belga ed il centrocampista danese percepiscono entrambi 7,5 milioni di euro

di Cesare Milanti, @cesaremilanti

Sono Romelu Lukaku e Christian Eriksen coloro che ricevono l’ingaggio più alto in casa Inter, con entrambi uno stipendio da 7,5 milioni di euro annui. La Gazzetta dello Sport, nella sua analisi degli ingaggi in Serie A, ha stilato la classifica di ogni squadra: ecco quella dell’Inter.

In totale, i nerazzurri hanno un monte ingaggi da 149 milioni di euro, il secondo complessivo in Serie A, alle spalle della Juventus. Ecco, dunque, la classifica completa:

1. Lukaku, 7,5 milioni di euro;
1. Eriksen, 7,5 milioni di euro;
3. Sanchez, 7 milioni di euro;
4. Vidal, 6,5 milioni di euro;
5. Hakimi, 5 milioni di euro;
5. Perisic, 5 milioni di euro;
7. Nainggolan, 4,5 milioni di euro;
8. de Vrij, 3,8 milioni di euro;
9. Brozovic, 3,5 milioni di euro;
10. Handanovic, 3,2 milioni di euro;
11. Kolarov, 3 milioni di euro;
11. Skriniar, 3 milioni di euro;
11. Young, 3 milioni di euro;
14. Barella, 2,5 milioni di euro;
14. Lautaro, 2,5 milioni di euro;
14. Vecino, 2,5 milioni di euro;
17. D’Ambrosio, 2 milioni di euro;
17. Darmian, 2 milioni di euro;
17. Pinamonti, 2 milioni di euro;
17. Sensi, 2 milioni di euro;
21. Ranocchia, 1,8 milioni di euro;
22. Bastoni, 1,5 milioni di euro;
22. Gagliardini, 1,5 milioni di euro;
24. Radu, 1 milioni di euro;
25. Padelli, 0,5 milioni di euro.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy