Moratti: “A volte penso che vorrei comprare qualche giocatore”. Su Kovacic e Strama…

di

Moratti Dichiarazioni a tutto campo. Kovacic, Stramaccioni e Thohir…

L’ex presidente nerazzurro Massimo Moratti ha rilasciato diverse dichiarazioni in occasione dell’inaugurazione di un’esposizione in onore di Armando Picchi, toccando diversi temi caldi in casa Inter. Eccone un riassunto, grazie alle parole riportate dai colleghi di Goal.com.

THOHIR E LA SOCIETÀ – “Trovo assolutamente positivo che l’Inter garantisca per se stessa, significa avere un impegno in più. E? un modo per consentire alla società, negli anni a venire, di avere una sua forza e una sua autonomia. Fare qualcosa del genere prima non era proprio possibile. Le banche pressavano e io ero coinvolto direttamente”

MERCATO “Confesso che ogni tanto mi viene in mente che mi piacerebbe prendere un giocatore piuttosto che un altro, ma la verità è che queste cose non mi riguardano più. Magari posso dare qualche suggerimento, ma ormai non c’entro più nulla“.

KOVACIC“Sono curioso di vedere come si comporterà Kovacic ai Mondiali e poi aspetto la sorpresa.”

STRAMA “Stramaccioni? Sono felice che abbia trovato posto all’Udinese. Qui all’Inter si era fatto un certa esperienza. E sono contento pure che con lui ci sia Stankovic, un ragazzo straordinario, che ha sempre manifestato un grande entusiasmo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy