Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

MOURINHO LUKAKU

Mourinho: “Lukaku? All’Inter è diventato un top. Presto lotterà per la scarpa d’oro”

José Mourinho (Getty Images)

Il tecnico portoghese estasiato dalla crescita mostrata dal centravanti belga in maglia nerazzurra

Antonio Siragusano

In attesa di dare inizio alla sua nuova vita da allenatore della Roma, José Mourinho seguirà da opinionista buona parte dei prossimi Europei 2021. Stamattina, ad esempio, sul Times è stata pubblicata un'intervista dello Special One in cui ha parlato delle possibili nazionali favorite e dei rispettivi centravanti che potrebbero fare la differenza. Tra queste c'è il Belgio di Romelu Lukaku, centravanti che ha avuto modo di incrociare al Chelsea ed allenare al Manchester United, ma che - come ammesso dal portoghese - solamente all'Inter è riuscito ad esplodere definitivamente. Queste le parole di Mourinho:

 Romelu Lukaku, Getty Images

CRESCITA - "Penso che sia il grande momento per lui per dire al mondo. Questi due anni all'Inter gli hanno dato la statura e la fiducia in sé stesso che prima non aveva. Al Chelsea era ancora un ragazzino. Al Manchester United, era ancora in fase di sviluppo. All'Inter è diventato un top man. È molto amato: un grande amore dai tifosi, l'amore dai compagni di squadra, ottimi rapporti con l'allenatore. È un ragazzo fisicamente così forte, ma c'è anche un bambino dentro che ha bisogno di quell'amore, ha bisogno di quel supporto, ha bisogno di sentirsi importante".

EFFETTO INTER - "Questo periodo dell'Inter gli ha dato tutto, soprattutto vincendo lo scudetto dopo tanti anni. Ha alzato il suo gioco basandosi su questo lato emotivo delle cose. Ora è un giocatore molto migliore. Per lui è più facile fare giocare con il Belgio perché gioca lo stesso sistema dell'Inter. È un déjà vu, e Lukaku è cresciuto tatticamente. È un grande momento per dimostrare al mondo la sua evoluzione. Non c'è dubbio che segnerà gol e lotterà per la Scarpa d'Oro. Nel calcio moderno, l'area di rigore diventa un campo minato. Ogni squadra che gioca cinque, sei partite avrà sempre un paio di rigori".

tutte le notizie di