GdS – La moviola di Juventus-Inter: contatto Lautaro-Bernardeschi, l’interpretazione di Mariani

L’episodio si è verificato in area bianconera durante il primo tempo di gioco

di Antonio Siragusano
Juventus-Inter Lautaro Martinez

E’ stata una partita tutto sommato corretta e con pochi episodi quella di ieri sera giocata all’Allianz Stadium tra Juventus e Inter. Ad inizio gara, però, un contatto in area di rigore bianconera ha suscitato le proteste da parte della panchina nerazzurra che ha invocato il rigore, facendo poi innescare qualche scintilla verbale a distanza tra Antonio Conte e Bonucci. Tutto è nato su un tentativo di conclusione da parte di Lautaro Martinez che appena prima di impattare il pallone ha colpito il piede di Bernardeschi ed è finito giù dolorante.

Inter Juventus Lukaku
Romelu Lukaku (Getty Images)

Secondo quanto scritto questa mattina nella moviola di Juventus-Inter de La Gazzetta dello Sport, è “ottima la chiamata senza indugi al 10′ quando Lautaro va giù nell’area difesa da Buffon. Ampi i gesti con cui dice che no, non è rigore. Le ripete mentre l’azione va avanti e ignora le proteste che arrivano anche dalla panchina dell’Inter: che abbia visto giusto lo conferma il replay che mostra come Lautaro cada da solo, dopo aver colpito il piede di Bernardeschi e poi il terreno”. 

LA LITE TRA CONTE E AGNELLI >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy