Mudingayi: “L’Inter è la favorita per lo scudetto! Eriksen? Solo Conte sa. Vidal è un animale”

L’ex centrocampista dell’Inter non ha dubbi: “L’Inter è l’Inter, ha tutto per vincere quest’anno”

di Raffaele Caruso

Gaby Mudingayi, ex centrocampista dell’Inter, si è concesso ai microfoni del sito Internazionale.fr per commentare il mercato nerazzurro e fare il punto sulle ambizioni della squadra di Antonio Conte.

Ecco le sue parole: “Quest’anno l’Inter può davvero vincere il titolo, sanno quello che vogliono fare. L’Inter mi ha dato l’impressione di una squadra più convinta, è una squadra più equilibrata. Si può vincere davvero qualcosa ma non si deve abbassare mai la guardia. Il livello di attenzione non va mai abbassato perché contro ci sono grandi squadre. Siamo ancora all’inizio, e i nerazzurri hanno giocatori importanti che sapranno fare il salto di qualità. L’Inter deve lottare sempre per lo scudetto perché ha un passato importante e giocatori importanti. L’Inter è l’Inter. Quest’anno, più che mai, devono puntare allo scudetto, perché hanno tutto per vincere. Sono completi in tutti i reparti e sono i grandi favoriti “.

Su Conte:E’ un allenatore molto preparato, la società ha fatto bene a trattenerlo. Non dimentichiamo la stagione. L’Inter è arrivata seconda ed è arrivata in finale di Europa League. Solo Conte sa quali sono veramente i difetti di questa squadra e sa come correggerli”.

Il mercato:Ci sono stati acquisti di altissimo livello. Un mercato da 9 con Vidal, Kolarov, Hakimi che ti possono dare un salto di qualità a tutti gli effetti. È stato un mercato di altissimo livello. Vidal? Ho giocato contro di lui, l’Inter ha fatto un grande colpo! Arturo è un animale che tutte le squadre vorrebbero avere. Secondo me l’Inter ha fatto un acquisto molto bello con lui”.

Su Nainggolan:Può diventare un’opzione molto importante. E ‘un giocatore molto utile ed è bravo in entrambe le fasi. Potrà giocare le sue carte in tutte le competizioni. L’Inter quest’anno ha ottimi sostituti”.

Il caso Eriksen: “Conte conosce la situazione meglio di tutti noi che ne parliamo, saprà quando e come inserirlo. Conosciamo tutti le qualità del giocatore ma quando un allenatore vede un giocatore allenarsi tutta la settimana ha sempre le idee chiare su come allinearlo domenica e avere l’opportunità di allinearlo. Non ci resta che aspettare”.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy