Nainggolan: “Io via dall’Inter? Sarebbe strano, dopo solo un anno. Vorrei crescere con il club”

Nainggolan: “Io via dall’Inter? Sarebbe strano, dopo solo un anno. Vorrei crescere con il club”

Il belga parla del suo futuro: “Mi metterò a disposizione di Conte”

di Simone Frizza, @simon29_

Intercettato in quel di Pescara a margine della cerimonia di apertura di un negozio, Radja Nainggolan si è espresso riguardo il suo futuro e le voci che lo vorrebbero via dall’Inter già in questa sessione di mercato. Ecco le sue parole, riportate su La Gazzetta dello Sport.

Cessione – «Sarebbe strano se andassi via dopo una sola stagione. Io sono sempre stato in una squadra per tanti anni e sarebbe strano se andassi via dall’Inter subito. L’Inter è una società che mi ha voluto e sta cercando di crescere: io vorrei crescere con loro, vediamo come va. Io sono stato sempre felice dove sono stato e ho lasciato tanto: spero di fare la stessa cosa all’Inter».

Conte – «Nella mia carriera ho avuto tanti bravi allenatori e tante brave persone, così come altre meno brave. Bisogna vivere le persone, poi capita di essere più simpatici a uno rispetto a un altro. Io sono uno che vuole vincere, quindi se la società ha deciso di cambiare allenatore evidentemente pensa di migliorarsi. Per me Spalletti è una persona speciale e sono sempre stato bene con lui, ma adesso per me sarà una cosa nuova. Mi hanno parlato tutti bene di Conte, mi hanno detto che è uno bello tosto e inquadrato, ci metteremo tutti a disposizione».

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già quasi 1.000 interisti!

CdS – Icardi, la Juve aspetta: l’Inter vuole Dybala, ma su Kean può sfruttare la sponda-Raiola

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy